Bar dei Passeggeri -

Vai ai contenuti

Menu principale:

 


La Trattoria....

All'opera di questa trattoria , quasi centenaria, il titolare Antonio con la moglie Anna e la sorella Cristina e la cuoca Tina con il supporto della madre del titolare la signora Milanesi Maria Vittoria " Mariuccia", insignita dalla F.I.C. del Collare Rosso del Collegium Cocorom e del Collare Rosso Disciples Escoffier, rilasciati per la cucina tradizionale del territorio; fanno della Trattoria dei Passeggeri il punto di ritrovo per gustare le proposte stagionali. I menù rispettano i tempi consagrati dalle stagioni: in inverno e solo di venerdì, salvo prenotazioni, trovate la trippa , da novembre a febbraio il ragò( una versione lomellina della casoeula), poi le lumache trifolate, asino stufato, cinghiale in umido con polenta, inoltre un piatto della tradizione contadina: le rane fritte o in guazzetto altre leccornie, quasi introvabili come il sanguinaccio ( salame cotto di sangue di maiale) , i figadei ( salame cotto di fegato di maiale) e il salame della Duja ( salamino di maiale sotto grasso).

I Riconoscimenti:

Torna ai contenuti | Torna al menu